GOLOSITÀ & SPIRITO

    Il dolce non c’entra con l’appetito. Il dolce è sfizio, puro piacere, peccato, eccesso, difetto. Gustare un dolce è un atto consapevole, ragionevole. Il dolce è umano. Se poi s’accompagna con spiriti forti, è troppo umano.

    BIANCAMELA

    Mela Annurca e crema di latte dolce fresco e persistente Acquavite di mela Annurca Distilleria Amato

    Anno Ideazione 2010

    euro 12

    senza spirito euro 9


    CONCIATO PER LE FESTE

    Dolce al cioccolato dal retrogusto equilibrato di Conciato Romano in contrasto con succo di frutta rossa Nucillo ‘E Curti

    Anno Ideazione 2010

    euro 12

    senza spirito euro 9


     polacca
    POLACCA AVERSANA

    Classica dell’Aversano è una atipica pasta sfoglia con all’interno crema gialla ed amarena Cherry Sangue Morlacco Luxardo

    Anno Ideazione 2010

    euro 12

    senza spirito euro 9


    FINTO GIANDUIOTTO

    Cioccolato al latte con leggero pan di spagna bagnato alla birra al caffè Birra nà tazzulella e café – Karma

    Anno Ideazione 2010

    euro 12

    senza spirito euro 9


    ZUCCOTTO ALLA FRUTTA
    BAGNATO ALL’ORZATA

    Zuccotto dolce della antica tradizione campana
    pan di spagna imbevuto di sciroppo
    con strati di gelato alla frutta
    Sambuca con ghiaccio

    Anno Ideazione 2012

    euro 12

    senza spirito euro 9


    MOZZARELLA CAKE

    Ispirato alla cheese cake ma
    la base del formaggio è di mozzarella di bufala
    Falernum Elisir – Antica Distilleria Petrone

    Anno Ideazione 2012

    euro 12

    senza spirito euro 9


    CRETA

    Crema ai limoni di Sorrento
    con cioccolato fondente servita al bicchiere
    Limoncello – Massa
    GOLOSITÀ

    Anno Ideazione 2013

    euro 12

    senza spirito euro 9


    GOLOSITÀ & SPIRITO

    euro 12

    senza spirito euro 9

    Questo articolo è disponibile anche in: Inglese